Gp Malesia, Alonso tocca Hamilton e getta il podio

Gp Malesia, Alonso tocca Hamilton e getta il podio

Gp Malesia, Alonso tocca Hamilton e getta il podio

SEPANG - Fuori dal podio per un errore. E' deluso Fernando Alonso per il sesto posto ottenuto nel Gran Premio della Malesia, secondo round del mondiale di F1. La bellissima gara del pilota della Ferrari si è decisa al 46esimo giro quando l'ala anteriore della sua F150° Italia ha toccato la posteriore destra della McLaren Mercedes di Lewis Hamilton, in difficoltà con le gomme. Alonso è stato così costretto a sostituire il musetto, retrocedendo al sesto posto.

 

"Ho perso il podio per questo pit stop supplementare", ha affermato il pilota della Ferrari. Prima dell'incidente lo spagnolo si era reso protagonista di una bella gara. "Sono partito abbastanza bene - ha spiegato -. Ho lottato ruota a ruota con la Red Bull di Mark Webber. Le due Renault hanno fatto una partenza molta aggressiva, passando all'esterno. Poi hanno fatto un po' da tappo, mentre noi abbiamo perso qualche posizione". Con i prossimi miglioramenti sulla rossa e gare senza sbavature la stagione può dare ancora molto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -