Gp Monaco, Massa chiude col botto nel tunnel

Gp Monaco, Massa chiude col botto nel tunnel

Gp Monaco, Massa chiude col botto nel tunnel

MONACO - E' finito con il botto nel tunnel il Gran Premio di Monaco di Felipe Massa. "Mi dispiace molto per com'è finita la mia gara - ha esordito il pilota della Ferrari -. Dopo che Hamilton ha cercato di superarmi in un punto impossibile come il Loews urtandomi e mandandomi contro Webber, la macchina non era più a posto e non riuscivo più a girare perché l'anteriore non aveva aderenza".

 

Quindi l'incidente: "Per questo nel tunnel lui mi ha affiancato all'interno ed io sono finito sullo sporco e poi contro le barriere di protezione. In partenza ero scattato bene ma alla prima curva mi sono trovato davanti Webber e Fernando: ero all'esterno e Rosberg è riuscito ad infilarsi. Così ho perso il treno giusto per rimanere vicino ai primi perché sono rimasto troppo tempo dietro al tedesco della Mercedes".

 

Per Massa c'è tanto da recriminare: "Eravamo competitivi e, visto come sono andate le cose, avevo l'opportunità di finire al quarto posto. Adesso andiamo in Canada, dove speriamo di avere una macchina in grado di lottare come l'abbiamo avuta qui. Il fatto che ci sarà la stessa coppia di pneumatici, soft e supersoft, è sicuramente positivo per noi."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -