Gp Monaco, Vettel resiste agli attacchi di Alonso e trionfa

Gp Monaco, Vettel resiste agli attacchi di Alonso e trionfa

Gp Monaco, Vettel resiste agli attacchi di Alonso e trionfa

MONACO - Tre campioni del mondo a contendersi il gradino più alto del podio di Monaco. Alla fine la vittoria è andata ancora una volta a Sebastian Vettel, che ha preceduto in volata la Ferrari di uno straordinario Fernando Alonso e la McLaren di Jenson Button. Il pilota della Red Bull, al suo 15esimo successo in carriera, ha dimostrato tutto il suo talento quando, con gomme distrutte, è riuscito a resistere agli assalti di Alonso e Button. A premiarlo anche la fortuna.

 

La gara è stata interrotta a sei giri dalla fine per un incidente che ha visto coinvolti Jaime Alguersuari e Vitaly Petrov alla chicane delle Piscine. Nell'impatto contro il guard-rail, il russo della Renault ha perso momentaneamente conoscenza. Poi ha accusato dei dolori alle gambe. Come il collega Sergio Perez, protagonista suo malgrado nelle qualifiche di un brutto botto alla staccata in fondo al tunnel, è finito all'ospedale di Montecarlo. Ma le sue condizioni sono buone.

 

Nella ripartenza Vettel è riuscito a tener a bada uno scatenato Alonso, mentre alle loro spalle è successo di tutto. Lewis Hamilton si è fatto notare per un duro attacco alla Williams di Pastor Maldonado. Il venezuelano è finito contro le barriere alla curva 1, mentre la McLaren ha chiuso al sesto posto dietro la Red Bull di Mark Webber e la Sauber di un consistente Kamui Kobayashi. Per Hamilton anche la penalizzazione con un drive-through per aver innescato un incidente che ha messo fuori gioco Felipe Massa. Il brasiliano è finito contro il guard-rail del tunnel, uscendo indenne.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A punti anche Adrian Sutil (Force India), Nick Heidfeld (Renault), Rubens Barrichello (Williams) e Sebastien Buemi (Toro Rosso). Domenica da dimenticare per la Mercedes Gp, con Nico Rosberg solo undicesimo e Michael Schumacher ritirato. Vettel guida il campionato con 143 punti, seguito da Hamilton con 85, Webber 79, Button 76 e Alonso 51. Ora il Circus della F1 dà appuntamento tra due settimane a Montreal per il Gran Premio del Canada.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -