Gp Singapore, incidente spettacolare per Schumacher: "Sto bene"

Gp Singapore, incidente spettacolare per Schumacher: "Sto bene"

Gp Singapore, incidente spettacolare per Schumacher: "Sto bene"

SINGAPORE - Brivido per Michael Schumacher. Il portacolori della Mercedes Gp ha concluso anzitempo il Gran Premio di Singapore a causa di uno spettacolare incidente. Il tedesco ha tamponato la Sauber di Sergio Perez, impennando con l'anteriore e sbattendo violentemente contro le barriere. Per il tedesco nessuna conseguenza fisica: "Sono deluso - ha esordito Schumi -. E' stato un malinteso. Lui in staccata ha sollevato il piede e non mi aspettavo che lo facesse così presto".

 

A quel punto il sette volte campione del mondo è piombato sul posteriore della Sauber del messicano: "E' stato un incidente impressionante per chi l'ha visto da fuori. Io ero tranquillo, l'impatto non è stato violento". Schumi ambiva a proseguire la striscia positiva di risultati: "E' un peccato perchè avevo un buon passo. Ora guardo avanti con fiducia", ha concluso.

 

Anche Perez ha voluto dire la sua sull'incidente: "Schumacher è stato troppo ottimista. E' stato un peccato aver perso una posizione su Felipe (Massa, ndr). Nel finale le gomme erano finite e non ho potuto difendermi oltre. Il nostro obiettivo in campionato è il sesto posto". Perez ha spiegato che la sua strategia era basata su due pit stop, rientrando anzitempo per l'incidente. Da lì in poi ha avuto uno stint molto lungo con le morbide, pagando verso la fine il calo di prestazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -