Gp Turchia, day 2. Alonso: ''Passi in avanti. Ma c'è da lavorare''

Gp Turchia, day 2. Alonso: ''Passi in avanti. Ma c'è da lavorare''

Gp Turchia, day 2. Alonso: ''Passi in avanti. Ma c'è da lavorare''

ISTANBUL - Continua anche in Turchia l'abbonamento di Fernando Alonso al quinto posto in qualifica. "E' il massimo risultato che potevamo ottenere - ha esordito il pilota della Ferrari -. Pensavo che Button e Schumacher potessero stare davanti. Quindi lo ritengo un buon risultato". Lo spagnolo ha sottolineato la crescita della Ferrari: "Abbiamo fatto un passo in avanti, stiamo lavorando nella giustizia direzione, anche se c'è ancora lavoro da fare".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Barcellona, ha annunciato il due volte campione del mondo, "porteremo altre novità". "Comunque - ha aggiunto Alonso - ci stiamo avvicinando, anche se la Red Bull continua a dominare. Anche la Mercedes Gp è più competitiva". Quanto alla gara, il ferrarista darà battaglia: "Siamo pronti a tutti. Sull'asciutto la vettura va abbastanza bene. Dobbiamo cercare il podio. Se arrivasse la piove non siamo preoccupati. Venerdì mattina abbiamo girato e preso dati".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -