Gp Turchia, FP2. Battaglia McLaren-Red Bull, svetta Button

Gp Turchia, FP2. Battaglia McLaren-Red Bull, svetta Button

Gp Turchia, FP2. Battaglia McLaren-Red Bull, svetta Button

ISTANBUL - Battaglia tra McLaren e Red Bull nel secondo turno di prove libere del Gran Premio di Turchia, settimo round del mondiale di F1. Jenson Button, che lo scorso anno conquistò all'Istanbul Park l'ultima vittoria del 2009, ha realizzato la migliore prestazione in 1'28''280, precedendo di soli di 98 millesimi il leader del mondiale Mark Webber. Alle loro spalle il tedesco Sebastian Vettel (1'28''590) e il britannico Lewis Hamilton (1'28''672).

 

La Red Bull è la candidata alla pole position. L'unica preoccupazione per la scuderia anglo-austriaca sarà l'affidabilità: Webber si è fermato in pista con un problema al motore, mentre Vettel è stato fermo a lungo ai box mentre i meccanici stavano fissando un tubo dell'acqua. La Ferrari si affida al manico di Fernando Alonso, quinto con un ritardo di 445 millesimi. Il compagno di squadra Felipe Massa non è andato oltre il decimo tempo (1'29''620).

 

Tra Alonso e Massa le Mercedes Gp di Nico Rosberg (1'28''914) e Michael Schumacher, separati da 60 millesimi, e le Renault di Robert Kubica (1'29''225) e Vitaly Petrov, competitivi anche nella prima sessione. Così gli italiani: 16esimo Vitantonio Liuzzi (Force India), 21esimo Jarno Trulli (Lotus).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -