Gp Turchia, Massa: ''Gara noiosa, dobbiamo migliorare in fretta''

Gp Turchia, Massa: ''Gara noiosa, dobbiamo migliorare in fretta''

Gp Turchia, Massa: ''Gara noiosa, dobbiamo migliorare in fretta''

ISTANBUL - Occorre "rimanere calmi e cercare di migliorare in fretta la vettura, sin dalla prossima gara in Canada". E' questo l'appello di Felipe Massa dopo il deludente settimo posto conquistato all'Istanbul Park, dove è riuscito già a salire per tre volte sul gradino più alto del podio. Il brasiliano ha confessato che il suo Gran Premio di Turchia è stato noioso dal primo all'ultimo giro, ma allo stesso anche molto difficile per esser rimasto "intruppato" dietro le Mercedes di Michael Schumacher e Nico Rosberg e la Renault di Robert Kubica.

 

"Avevano un passo simile al mio - ha spiegato il ferrarista -. Ogni tanto riuscivo ad avvicinarmi ma non ho mai avuto una vera possibilità di superare Robert. Ero consapevole che, partendo dall'ottava posizione, sarebbe stata dura e così è stato". Per Massa la F10 ha sofferto in particolar modo nelle curve veloci.

 

Anche per Massa occorre cambiare passo al più presto: "Sicuramente la McLaren ha fatto un grandissimo lavoro qui - ha evidenziato -. La loro macchina era molto veloce e hanno anche avuto un po' di fortuna con l'incidente delle due Red Bull. Noi dobbiamo lavorare per essere al loro fianco e lottare per le vittorie. È quello che vogliamo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -