Gp Turchia, Vettel in fuga: ''E' stato un piacere''

Gp Turchia, Vettel in fuga: ''E' stato un piacere''

Gp Turchia, Vettel in fuga: ''E' stato un piacere''

ISTANBUL - Monologo di Sebastian Vettel all'Istanbul Park. Il pilota della Red Bull ha dominato il Gran Premio di Turchia, quarto round del mondiale di F1, prendendo il largo in campionato con 93 punti. Il tredicesimo sigillo è arrivato nonostante due turni di prove libere in meno per il botto sotto la pioggia venerdì mattina. "I miei meccanici, insieme a quelli di Webber, hanno rimesso a posto la macchina e mi scuso con loro per averli costretti ad un duro lavoro", ha esordito Vettel.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Partito dalla pole position, Vettel ha subito preso il largo: "Nella prima parte di gara ho accumulato un buon vantaggio e questo ha facilitato la strategia - ha spiegato il tedesco -. E' stato un vero piacere, ho sempre tenuto sotto controllo la situazione". Ora il campione del mondo in carica ha un vantaggio di 34 punti sul suo immediato inseguitore, Lewis Hamilton: "Abbiamo fatto un bel passo in avanti rispetto alla Cina", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -