Gp Ungheria, Massa frustato: ''Reagire subito''

Gp Ungheria, Massa frustato: ''Reagire subito''

Gp Ungheria, Massa frustato: ''Reagire subito''

Ha accarezzato l'idea di centrare la quarta vittoria stagionale e di riconquistare il primato in classifica generale. A 12 km dalla bandiera a scacchi, però, è rimasto a piedi. E' estremamente deluso Felipe Massa. Il brasiliano della Ferrari ha dominato il Gran Premio d'Ungheria, undicesima prova del mondiale di F1, dal primo al 67esimo giro. Poi il sogno del successo si è trasformato in un incubo.

 

TUTTO ALL'IMPROVVISO - "E' successo tutto all'improvviso, senza che ci fosse stato il minimo segnale - ha ricordato Massa -. Stavo gestendo la corsa perché avevo un buon margine di vantaggio su Kovalainen dopo che Hamilton era stato attardato da un problema: non stavo rischiando assolutamente nulla".

 

FRUSTAZIONE - Massa non nasconde la sua amarezza. "Sono molto frustrato in questo momento perché avevo un'ottima macchina e avevamo fatto tutto alla perfezione fino a pochi chilometri dall'arrivo - ha confessato il paulista -. Purtroppo, le corse possono essere crudeli".

 

REAZIONE - La frustrazione, tuttavia, va immediatamente digerita. "Ora non dobbiamo mollare ma reagire subito - ha dichiarato il ferrarista -. Ci sono sette gare da disputare e 70 punti in palio: c'è tutto il tempo per rimontare. I nostri avversari sono forti ma noi abbiamo dimostrato di essere al loro livello".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -