Gp Ungheria, paura ai box. Una ruota di Rosberg colpisce un meccanico Williams

Gp Ungheria, paura ai box. Una ruota di Rosberg colpisce un meccanico Williams

Gp Ungheria, paura ai box. Una ruota di Rosberg colpisce un meccanico Williams

BUDAPEST - Grosso spavento ai box durante il Gran Premio d'Ungheria. Un meccanico della Williams è stato colpito violentemente dalla posteriore destra persa dalla Mercedes Gp di Nico Rosberg. Si tratta di Nigel Hope, autista del camion della scuderia di Grove, subito trasportato al centro medico della pista. Nell'impatto il malcapitato Nigel ha riportato la rottura di una costola. "Dopo che mi hanno detto che la mia gomma ha colpito con successo Nigel, ero più preoccupato per la gomma che per Nigel - ha scherzato Rosberg -. Tornando seri, è bello che non sia fatto nulla di preoccupante. Mi dispiace per l'incidente".

 

Per il tedesco si è trattato di "un finale deludente per un weekend difficile". Partito dalla sesta posizione, Rosberg ha perso una posizione ai danni del russo della Renault, Vitaly Petrov. "Ho faticato trovare il ritmo per tenere il suo passo - ha affermato il pilota della Mercedes Gp -. Per restare davanti a Kubica doveva fare un buon pit-stop, ma purtroppo abbiamo avuto il problema alla gomma posteriore destra". Per l'ex pilota della Williams si tratta del primo ritiro stagionale: "E 'deludente, ma queste cose succedono e dobbiamo imparare da questa esperienza. Torneremo a Spa per fare bene".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -