Gran Premio d'Australia, day 1. Massa: ''possiamo migliorare''

Gran Premio d'Australia, day 1. Massa: ''possiamo migliorare''

Gran Premio d'Australia, day 1. Massa: ''possiamo migliorare''

MELBOURNE - C'è ancora margine di miglioramento. Felipe Massa smorza così gli allarmismi dopo la prima giornata di prove libere del Gran Premio d'Australia, prova d'apertura del mondiale 2009 di F1. Il brasiliano della Ferrari ha chiuso la seconda sessione con il decimo tempo (1'27''064), ben distante dall'ottima prestazione di Nico Robserg che ha fermato il cronometro sul tempo di 1'26''053.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo più o meno a posto come assetto - ha spiegato il vicecampione del mondo - anche se c'è ancora spazio per migliorare la prestazione". Massa ha spiegato di non esser riuscito a migliorare il suo tempo per effetto di un errore causato dal sovrasterzo. "In quella fase avevamo un bilanciamento diverso della macchina rispetto a quando avevamo utilizzato le dure, una scelta che non era ideale", ha analizzato. A penalizzare il paulista anche il vento che si è alzato a fine sessione. Nella top ten figurano due Williams, due Toyota e due Brawn Gp. Massa non commenta i tempi: "vedremo quale sarà la situazione quando tutti avremo la stessa benzina", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -