Gran Premio d'Australia, Raikkonen sbaglia ancora e si auto accusa

Gran Premio d'Australia, Raikkonen sbaglia ancora e si auto accusa

Gran Premio d'Australia, Raikkonen sbaglia ancora e si auto accusa

MELBOURNE - "Ho sbagliato io". E' iniziato con un ko il mondiale 2009 di F1 di Kimi Raikkonen. Il pilota della Ferrari è stato costretto al ritiro per un problema al differenziale, ma la sua gara era stata compromessa da un'uscita di pista avvenuta al 43esimo giro. Il finlandese si è auto-accusato: "ho sbagliato io, ho perso aderenza e la monoposto e sono finito sul muro". "E' stata una gara pessima - ha confessato l'ex campione del mondo -, ma cosa possiamo farci ora?".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quello di Melbourne, ha continuato il ferrarista, "un tracciato particolare, qui abbiamo incontrato difficoltà già in passato. Cercheremo di far meglio la prossima gara". Raikkonen non si abbatte: "peccato aver perso punti, ma abbiamo il tempo per reagire. Ci aspettano circuiti diversi dagli altri, su altre piste sarà diverso. Aspettiamo la prossima gara e vediamo cosa possiamo fare", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -