Gran Premio d'Australia, tre punti per Nico Rosberg

Gran Premio d'Australia, tre punti per Nico Rosberg

Gran Premio d'Australia, tre punti per Nico Rosberg

MELBOURNE - Settimo al traguardo, sesto dopo la decisione dei commissari di penalizzare Jarno Trulli. Nico Rosberg ha incassato a Melbourne tre punti al termine di una gara che avrebbe potuto avere un epilogo migliore se non avesse accusato un drastico crollo dei pneumatici. "E' stata una gara impegnativa - ha confessato il portacolori della Williams Toyota -. Durante la corsa abbiamo avuto diversi problemi".

 

Alla partenza, ha spiegato il tedesco, "ho perso diverse posizioni". Ma i guai non sono finiti qui: "abbiamo avuto un problema al primo pit stop; poi dopo la prima safety car non avevo grip perché le gomme non erano riusciti ad andare subito in temperature". Ma i problemi maggiori sono arrivati quando Rosberg ha montato i pneumatici a mescola morbida: "quando le gomme sono finite era impossibile tenere dietro qualcuno", ha ammesso. "Potevamo fare meglio - ha concluso -, ma il risultato è positivo. A Sepang vedrete un'ottima Williams".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il compagno di squadra Kazuki Nakajima, invece, ha compromesso la sua gara con un'uscita di pista al 17esimo giro: "ho preso il cordolo e la monoposto ha perso il posteriore. E'stato un impatto veloce, ma non ho avuto conseguenze fisiche", ha spiegato. "La gara è stata davvero bella - ha continuato - abbiamo avuto un buon ritmo, la strategia era ok ed anche i pneumatici non erano male. Tutti questi elementi ci spingono all'ottimismo in vista del Gran Premio della Malesia", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -