Gran Premio del Canada, disastro Hamilton: ''Mi scuso con Raikkonen''

Gran Premio del Canada, disastro Hamilton: ''Mi scuso con Raikkonen''

Gran Premio del Canada, disastro Hamilton: ''Mi scuso con Raikkonen''

MONTREAL - Gran Premio del Canada da dimenticare per Lewis Hamilton. Il pilota della McLaren Mercedes è stato costretto al ritiro al 18esimo giro dopo aver tamponato nella corsa dei box la Ferrari di Kimi Raikkonen, ferma in attesa che scattasse il semaforo verde per il rientro in pista. Prima che la safety car entrasse in pista, Hamilton si trovava al comando davanti alla Bmw Sauber di Robert Kubica e alla Ferrari di Raikkonen.

 

"Prima del pit stop tutto stava procedendo per il verso giusto - ha dichiarato l'inglese - Quando sono ripartito dal rifornimento ho visto due monoposto passare davanti fianco a fianco. Poi improvvisamente si sono fermate".

 

"Mi scuso con Kimi (Raikkonen, ndr) per quello che è accaduto - ha continuato Hamilton -. Mi dispiace avergli rovinato la corsa, ma non l'ho fatto apposta. Ero così concentrato per mantenere la prima posizione che quando ho visto il semaforo rosso era ormai troppo tardi. Ho commesso un errore per la troppa foga. Mi dispiace''.

 

Con questo ritiro Hamilton ha perso la leadership del mondiale ed ora insegue il neo leader Robert Kubica a 4 lunghezze. "Siamo stati molto competitivi in questo weekend e possiamo lasciare il Canada convinti di disporre di un pacchetto che ci permetterà di lottare per il campionato fino a fine stagione" ha concluso il pilota della McLaren.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -