Guai per Ashley Cole, in manette per ubriachezza molesta

Guai per Ashley Cole, in manette per ubriachezza molesta

Guai per il calciatore del Chelsea Ashley Cole. Il 28enne è stato arrestato per ubriachezza molesta alle prime ore dell'alba. Secondo quanto riportato dalla stampa inglese, il difensore dei Blues ha aggredito verbalmente alcuni agenti all'uscita da un night club. L'episodio si è consumato fuori il locale Collection a South Kensigton, nella zona ovest di Londra.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo il tabloid 'Sun', Cole ha trascorso la serata nel locale insieme a due compagni di squadra, il capitano John Terry e Michael Mancienne. Dopo aver trascorso tre ore in un commissariato di polizia, il giocatore ha pagato una multa di circa 90 euro ed e' stato rilasciato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -