Hamilton da appuntamento al 2011: "Sarà un anno migliore''

Hamilton da appuntamento al 2011: "Sarà un anno migliore''

Hamilton da appuntamento al 2011: "Sarà un anno migliore''

ABU DHABI - Lewis Hamilton chiude il 2010 con un secondo posto alle spalle del neo campione del mondo Sebastian Vettel. Il portacolori della McLaren Mercedes si è presentato ad Abu Dhabi con l'obiettivo di far bene, senza pensare al titolo. L'ex campione del mondo ha provato a strappare la vittoria a Vettel, ma l'obiettivo non è stato possibile: "Dopo il pit stop sono rimasto dietro la Renault di Robert Kubica ed è stato impossibile superarlo".

 

A quel punto il tedesco della Red Bull è andato in fuga: "Quando Robert è entrato ai box per il suo pit era impossibile riprendere Vettel, le gare sono così". Hamilton ha quindi ringraziato la squadra: "Hanno fatto un lavoro stupendo durante il campionato. Io e Jenson (Button, ndr) abbiamo spinto al massimo, ma sono certo che nel 2011 avremo una vettura migliore che ci permetterà di battagliare già dal primo gran premio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -