Hockenheim, FP1. Brivido per Hamilton, sbatte e distrugge la sua McLaren

Hockenheim, FP1. Brivido per Hamilton, sbatte e distrugge la sua McLaren

Hockenheim, FP1. Brivido per Hamilton, sbatte e distrugge la sua McLaren

HOCKENHEIM - Inizia con un brivido il primo turno di prove libere del Gran Premio di Germania ad Hockenheim. Il leader del mondiale, Lewis Hamilton, ha distrutto la sua McLaren Mercedes in un'uscita di pista alla curva 3. Complice l'asfalto umido a causa della pioggia caduta poco prima della sessione, l'inglese ha perso il controllo della sua "freccia d'argento" dopo aver toccato il marciapiede, finendo violentemente contro le barriere con il posteriore e la fiancata sinistra.

 

Macchina distrutta, ma pilota incolume. Verso il finale di sessione, le condizioni della pista sono via via migliorate. La migliore prestazione è stata di Adrian Sutil (Force India-Mercedes) con il crono di 1'25''701, precedendo di 1''149 la Ferrari di Felipe Massa, protagonista di uno spettacolare 360 gradi. Terzo tempo per la McLaren Mercedes di Jenson Button (1'26''936), davanti per undici millesimi alla Williams Cosworth di Ruben Barrichello.

 

Quinto tempo per la Renault di Vitaly Petrov davanti alla Mercedes Gp di Nico Rosberg, alla Toro Rosso di Sebastien Buemi, alla Williams di Nico Hulkenberg, alla Force India-Mercedes di Tonio Liuzzi e alla Sauber-Ferrari di Pedro De La Rosa. Fuori dalla top ten le Red Bull di Sebastian Vettel e Mark Webber, rispettivamente all'undicesimo e quattordicesimo posto. Ancora più lontano Fernando Alonso, 19esimo. Pochi giri anche per Michael Schumacher, 23esimo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -