Il calcio di tutti è salvo: c'è l'accordo tra Rai e Lega

Il calcio di tutti è salvo: c'è l'accordo tra Rai e Lega

Il calcio di tutti è salvo: c'è l'accordo tra Rai e Lega

Il calcio è ancora di tutti. Lega calcio e Rai hanno infatti trovato un accordo secondo il quale la televisione di stato potrà trasmettere gli highlights delle partite di Serie A e Serie B già a partire dalla prima giornata di campionato. Un sospiro di sollievo per le decine di milioni di italiani che non hanno un abbonamento con Sky o digitale terrestre. Anche la Radio è salva, e di conseguenza ci sarà anche la trasmissione storica "Tutto il calcio minuto per minuto".

 

Non c'è ancora niente di ufficiale, ma si sanno già le cifre dell'accordo: si parla di 27,5 milioni di euro che la televisione di stato sborserà nelle casse della Lega Calcio. Per la verità manca ancora, per l'accordo definitivo, la parte riguardante Mediaset e Sportitalia. L'accordo infatti prevede l'esclusiva alla Rai sui diritti radiofonici e televisivi dalle 13.30 alle 22.30, ma non quelli successivi a questo orario. Si attende perciò un'eventuale chiusura dell'accordo anche con le due televisioni private.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -