Il derby del sud dice Napoli, Maggio decide al 95'

Il derby del sud dice Napoli, Maggio decide al 95'

Il derby del sud dice Napoli, Maggio decide al 95'

NAPOLI - L'attesissimo derby del Sud dice Napoli. I partenopei hanno pienamente meritato il successo, trovato solo al 95' con Maggio. Fino in quel momento Sirigu con la sua serie di parate era riuscito a blindare il pareggio. Il Palermo, dopo la sonora lezione di domenica scorsa alla Roma, è uscito dal match del San Paolo un po' ridimensionato. Tutto merito di un Napoli ben messo in calo da Walter Mazzarri, che ha avuto solo la pecca di sbloccare il risultato solo in zona ‘Cesarini'.

 

"Bisogna elogiare questo Napoli che ha aggredito bene il Palermo - ha esordito l'allenatore dei partenopei -. Si è difeso senza dimenticare di attaccare e ha dominato la partita. Il Palermo è stato costretto sulla difensiva. Raramente capita di non dover correggere la squadra anche dopo la fine del primo tempo. Questa è una di quelle volte. Abbiamo fatto una prestazione straordinaria". Il Napoli viaggia in piena zona Champions. "Non guardiamo la classifica", ha tagliato corto Mazzarri.

 

Per Maggio è stata una serata indimenticabile: "Lui è uno dei ragazzi più bravi che esistono da gestire - ha affermato Mazzarri -. Lui e Hamsik sono splendidi come carattere. A volte a Napoli siamo troppo critici, basta una partita sottotono. Lui ha sentito i fischi l'ho sostituito e ci era rimasto male, era un po' scosso. Noi gli siamo stati vicino, gli abbiamo dato fiducia visto che se la meritava, e i risultati sono sotto gli occhi di tutti".

 

Ha dimostrato personalità anche Dumitru, subentrato all'acciaccato Lavezzi: "È un ragazzo importante - ha evidenziato Mazzarri -. Quando si entra in un momento caldo così, entrare in campo con quella personalità dimostra che è un giocatore che avrà un grande avvenire". Non ha parlato in sala stampa l'infuriato Delio Rossi. "Abbiamo fatto una prestazione sotto tono più del solito. Una sconfitta meritata, che brucia perchè arrivata all'ultimo minuto", ha detto Balzaretti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -