Il Napoli ad un passo dall'Europa: liquidati gli albanesi dello Vllaznia

Il Napoli ad un passo dall'Europa: liquidati gli albanesi dello Vllaznia

Napoli sempre più vicino al ritorno in Europa dopo 14 anni di assenza. La squadra di Reya, liquidando in Albania con il punteggio di 3 a 0 i modesti avversari dello Vllaznia, ipoteca la qualificazione in Coppa Uefa. A segno sono andati Pià, autore di una doppietta, e il neo acquisto e beniamino dei napoletani Denis, al suo primo centro ufficiale con la maglia azzurra. Il ritorno è in programma tra due settimane allo stadio San Paolo di Napoli dove è atteso il tutto esaurito.

 

Dopo un inizio arrembante dei padroni di casa, è il Napoli a prendere il comando del gioco. Al 28' è Pià a sbloccare il risultato, concretizzando in rete un perfetto assisti di un ottimo Maggio. Il raddoppio arriva ad inizio ripresa grazie al solito Pià, lanciato a rete da un lancio dalla trequarti del compagno di reparto Denis. I partenopei, appagati dal risultato, lasciano poi spazio agli albanesi, che inutilmente tentano di sfondare la retroguardia azzurra. Alla mezz'ora i ragazzi di Reja ipotecano la qualificazione in Uefa con la rete di Denis, su assist nel neo entrato De Zerbi (al posto dell'ottimo Pià). Il Napoli, orfano di Lavezzi (impegnato alle Olimpiadi con l'Argentina) e di Zaleyata, mette così un mezzo piede in Europa. L'altro il prossimo 28 agosto.

 

VLLAZNIA-NAPOLI 0-3

VLLAZNIA
(4-4-1-1): Bishani, Beqiri, Bashic, Teli, Belisha (1' st Lici); Smajlai (18' st Bonhadu), Nalbani, Osja (38' st Hoti), Lika; Sukai, Kali.
In panchina: Grimaj, Doci, Shtubina, Rraboshta.
Allenatore: Canaj

NAPOLI (3-5-2): Iezzo; Cannavaro, Rinaudo, Contini; Maggio, Pazienza, Blasi, Hamsik (35' st Montervino), Vitale; Denis, Pià (24' st De Zerbi).
In panchina: Gianello, Grava, Santacroce, Bruno, Amodio.
Allenatore: Reja

ARBITRO: Egorov (Russia)

RETI: 28' pt e 1' st Pià (n), 30' st Denis

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -