Il Palermo vince a Siena, domenica la 'finale' con la Sampdoria

Il Palermo vince a Siena, domenica la 'finale' con la Sampdoria

Il Palermo vince a Siena, domenica la 'finale' con la Sampdoria

PALERMO - Palermo continua a sognare la Champions League. A Siena i rosanero hanno conquistato tre punti fondamentali grazie alle reti di Cavani e Miccoli, ponendosi così nelle migliori condizioni possibili per sfidare la Sampdoria di Gigi Delneri e Antonio Cassano domenica prossima al Barbera nello spareggio per il quarto posto. La squadra di Delio Rossi ha sofferto contro un ottimo Siena, che saluta la Serie A dopo sette anni.

 

Ci è voluto un ottimo Sirigu per assicurarsi i tre punti. L'estremo difensore palermitano ha chiuso lo specchio della porta su Ghezzal e Maccarone. Il Palermo ha approfittato degli errori sotto porta dei bianconeri, passando in vantaggio al 24' con Cavani, abile a giare al volo un perfetto cross di Nocerino. Nella ripresa il raddoppio a firma di Miccoli, al 40esimo centro con la maglia siciliana che gli ha permesso di raggiungere Dante Di Maso, bomber rosanero dal '48 al '53.

 

Il Siena non si è dato per vinto, trovando il 2-1 con Calaiò. "Contro la Samp sarà una finale - ha detto Rossi -. Loro sono favoriti con due risultati su tre a disposizione, noi contiamo sul fattore campo". "Noi sapevamo di avere un solo risultato a disposizione, non è facile giocare con questa pressione addosso - ha aggiunto l'allenatore del Palermo, elogiando la prova del Siena -. La tensione si è sciolta dopo il primo gol, e dopo il 2-0 siamo arretrati un po' troppo".

 

"Meritavamo minimo un pareggio - ha affermato uno sconsolato Alberto Malesani . Purtroppo spesso ci siamo trovati a giocar bene e ottenere pochissimo. Devo dire bravi ai miei ragazzi che hanno lavorato sempre bene: adesso conta unicamente finire bene il campionato". Per il futuro il tecnico veneto non si sbilancia: "Cerco di finire bene il campionato, poi vediamo. Ho avuto un buon rapporto con la precedente società e anche con questa, vediamo che succede".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -