Il 'Ballero' già studiava i Mondiali di Melbourne

Il 'Ballero' già studiava i Mondiali di Melbourne

ROMA - Franco Ballerini stava preparando il Mondiale di ciclismo che si terrà in autunno a Melborune. Lo scorso novembre il ct aveva compiuto il primo sopralluogo sul tracciato, evidenziando che al traguardo sarebbero arrivati "solo i velocisti più in forma". Il percorso, che sarà ripetuto dagli atleti per undici volte, presenta un dislivello altimetrico decisamente meno importante di quello degli ultimi due mondiali e quindi adatto sulla carta ai velocisti.

 

"La vera sorpresa - aveva detto il ct azzurro - potrà venire dal rettilineo d'arrivo che è lungo 700 metri e tutto in leggera salita". "Solo chi arriverà in piena forma e avrà gambe e cuore potrà giocarsi la vittoria nella volata finale", aveva sentenziato. Purtroppo il ‘Ballero' non ci sarà.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -