Imola dà il benvenuto alla Superbike: "E' l'essenza del motociclismo"

Imola dà il benvenuto alla Superbike: "E' l'essenza del motociclismo"

Marco Melandri sarà tra i protagonisti del round di Imola

IMOLA - L'autodromo "Enzo e Dino Ferrari" di Imola dà il benvenuto al mondiale Superbike. Questo weekend i sali e scendi del Santerno ospiteranno la terzultima prova del campionato delle derivate di serie che vede Carlos Checa leader della classifica con 376 punti. Lo spagnolo della Ducati del team Althea proverà a far suo il primo titolo, ma dovrà fare i conti con un Marco Melandri intenzionato a togliersi delle soddisfazioni davanti al suo pubblico di casa.

 

ASSENTE BIAGGI - Non ci sarà  Max Biaggi: il Corsaro dell'Aprilia sta facendo i conti l'infortunio subìto due settimane fa durante il primo turno di qualifiche del Gran Premio di Germania al Nurburgring. Il campione del mondo in carica era incappato in un insolito incidente, venendo colpito da un detrito al piede sinistro che gli ha causato la frattura al primo metatarso. Purtroppo la ferita non si è ancora saldata. La comunicazione è stata ufficializzata giovedì pomeriggio in una conferenza stampa.

 

IMOLA RINNOVATA - Per migliorare gli standard di sicurezza, il tracciato di Imola è stato riasfaltato per il 70%. Le parti interessate riguardano il tratto poco dopo la partenza fino alla prima parte della salita delle Acque Minerali; e infine dall'uscita della Variante Alta sino alla prima curva della Rivazza compresa. "Abbiamo un nuovo vestito - ha sorriso Umberto Selvatico Estense, presidente di Formula Imola -. La sicurezza è tra le nostre priorità. Ora aspettiamo lo spettacolo dei piloti".

 

STORIA - Velocità e motori appartengono al patrimonio genetico di Imola. "Siamo onorati di dare il benvenuto alla Superbike - ha esordito il sindaco Daniele Manca -. Il nostro è uno degli autodromo più importanti al mondo anche per la sua storia. Ricordo la 200 Miglia e le gare motociclistiche degli anni '70 che di fatto hanno anticipato la nascita della Superbike". Il primo cittadino ha ringraziato anche Formula Imola per i lavori svolti per "mantenerlo importante a livello internazionale".

 

Manca ha ribadito come l'autodromo è un valore aggiunto per la città. E per accogliere gli appassionati di motociclismo, Imola si è organizzata con Ascom con allestimenti a tema. "Speriamo che sia un weekend pieno di pubblico e che i piloti regalino spettacolo". L'Enzo e Dino Ferrari "è l'essenza del motociclismo", ha sottolineato Paolo Ciabatti, Direttore del Campionato Superbike. "Questa è una terra di motori - ha aggiunto -. Siamo a pochi chilometri dalla casa della Ducati. E' una pista che tradizionalmente offre gare emozionanti. Ci aspetta tanto spettacolo", ha concluso.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -