Imola è un tracciato degno della F1, rinnovata l'omologazione FIA

Imola è un tracciato degno della F1, rinnovata l'omologazione FIA

Imola è un tracciato degno della F1, rinnovata l'omologazione FIA

L'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola ha ottenuto il rinnovo triennale dell'omologazione di grado 1 in eseguito all'ispezione effettuata a luglio da Charlie Whiting, Responsabile per la sicurezza delle piste della FIA, la stessa Federazione Automobilistica Internazionale. In virtù di questo rinnovo, che prevede la possibilità di organizzare anche un Gran Premio di Formula 1, l'Autodromo di Imola si conferma una volta di più ai vertici dell'attività motoristica internazionale.

 

 "Siamo orgogliosi dell'obiettivo raggiunto, segnale inequivocabile che stiamo lavorando nella giusta direzione - ha esordito Walter Sciacca, amministratore delegato e direttore dell'impianto del Santerno -. Nella visita di ispezione a luglio, Charlie Whiting non ha ritenuto di prescrive interventi significativi a livello di sicurezza, confermando così di fatto gli alti standard qualitativi di cui è dotato l'impianto".

 

"Con il rinnovo dell'omologazione ci troviamo nella condizione di poter ospitare nuovamente un Gran Premio di Formula 1, rispettando in pieno tutti i parametri richiesti dalla Federazione Automobilistica Internazionale - ha evidenziato Sciacca -. E' nel nostro spirito non porci mai limiti per cui, se si verificassero le giuste condizioni economiche, siamo pronti ad affrontare qualunque sfida".

 

"D'altra parte, come dimostrato dalle parole spese a favore di Imola da un grande campione come Jenson Button, che ringraziamo una volta di più, la nostra pista resta uno dei tracciati più tecnici e spettacolari e vincere ad Imola è sempre stato considerato come una specie di laurea nella carriera di un pilota", ha aggiunto ancora il direttore dell'autodromo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Quest'anno - ha concluso - abbiamo ospitato tutte le più importanti competizioni automobilistiche, fatta  eccezione della Formula 1, ma il notevole successo ottenuto ha fatto sì che Imola sia tornata definitivamente in quel ristretto numero di circuiti che hanno fatto e continuano a fare la storia del motorismo internazionale".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -