Impresa di Francesca Schiavone, il Roland Garros è suo

Impresa di Francesca Schiavone, il Roland Garros è suo

Impresa di Francesca Schiavone, il Roland Garros è suo

PARIGI - Impresa di Francesca Schiavone che ha vinto il Roland Garros battendo l'australiana Samantha Stosur con il punteggio di 6-4 7-6 (7-2 tie break). E' la prima italiana a vincere un torneo del Grande Slam. Solo due maschietti, in tutta la storia italiana, c'erano riusciti: Nicola Pietrangeli ed Adriano Panatta. La "Leonessa" ha dominato la finale soffrendo solo i servizi dell'avversaria e nella parte centrale del secondo set, accusando un passivo di 4-1. Ma sul piano del gioco non c'è stata partita.

 

Francesca ha liquidato la Stosur in 1 ora e 38 minuti. "Non ho preparato niente da dire - ha affermato sorridendo la Schiavone nel cerimoniere della premiazione -. Ringrazio tutto il pubblico che mi ha seguito anche dall'Italia, sono veramente molto molto felice. Senza il loro supporto non sarei quello che sono e non sarei qua. Voglio fare i complimenti a 'Sam' come persona e come gioca e spero che ci sia anche il prossimo anno, è molto giovane".

 

Francesca ha baciato la terra rossa, per poi coccolarsi il suo meritato trofeo. "La cosa che mi ha permesso di giocare bene è stata quella di sentire di poter giocare il mio tennis". Il momento più difficile? "Mi sono sentita stanca nel livello nervoso ed emotivo nel break del 3-2, quando ho visto la palla fuori ed io mi sono un po' incastrata. Poi ho fatto respirazione e sono tornata in me. E' stato importante esser rimasta focalizzata su me stessa e il mio tennis".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -