Incidente a Kubica, aperta inchiesta per lesioni colpose gravissime

Incidente a Kubica, aperta inchiesta per lesioni colpose gravissime

Incidente a Kubica, aperta inchiesta per lesioni colpose gravissime

PIETRA LIGURE (Savona) - Mentre Robert Kubica si trova ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, il sostituto procuratore Giovanni Battista Ferro ha aperto un'inchiesta, per ora contro ignoti, con l'accusa di lesioni colpose gravissime. Il magistrato ha disposto il sequestro dell'auto, "Skoda Fabia S2000", ed ha incaricato la polizia stradale, di effettuare le indagini del caso per ricostruire la dinamica dello schianto.

 

Sono previsti anche sopralluoghi in località San Lorenzo, nel comune di Testico, dove è avvenuto l'impatto. Il pilota di F1 ha perso il controllo dell'auto su un falsopiano a 4,6 km dalla partenza. Probabilmente Kubica è stato tradito dell'asfalto viscido e della sede stradale resa irregolare dalla radice di un albero, in un tratto misto-veloce.

 

La vettura ha deviato di 80 gradi verso destra, impattando violentemente contro la cuspide del guard rail, prima di concludere la sua corsa contro il muro di una chiesetta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -