Incontentabile Adriano: "Ora ho nostalgia dell'Inter"

Incontentabile Adriano: "Ora ho nostalgia dell'Inter"

Incontentabile Adriano: "Ora ho nostalgia dell'Inter"

E' un tira e molla continuo quello di Adriano. Dopo aver creato non pochi problemi all'Inter durante la sua permanenza in nerazzurro, aver rischiato di mandare in psichiatria allenatori del calibro di Roberto Mancini e Josè Mourinho, e dopo essere scappato da Milano dicendo al calcio che conta "tenetevi i soldi", l'attaccante ora in forza al Flamengo ha nostalgia di tornare in Italia.

 

In un'intervista esclusiva a Sky Sport 24, l'Imperatore si è confessato: "Adesso che ho ritrovato voglia, grinta e felicità tornerei in Italia. La Roma mi vuole, giocherei volentieri con Totti. Ma mi mancano anche le amicizie che avevo nell'Inter".

 

"Quando li vedo giocare - ha detto Adriano - mi immagino ancora lì con loro. In futuro, se avrò la possibilità di tornare lo farò con amore". Ma come sarebbe un ritorno con Mou allenatore? "Con lui non avevo nessun tipo di problema, anzi, lui mi aiutava tantissimo, parlava sempre con me dicendomi cose positive e anche negative quando ce ne era bisogno. Mi ha sempre stimolato tantissimo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -