Inter, Moratti non teme il Manchester: "Non ci spaventa"

Inter, Moratti non teme il Manchester: "Non ci spaventa"

Inter, Moratti non teme il Manchester: "Non ci spaventa"

Il presidente dell'Inter Massimo Moratti non è certamente al settimo cielo dopo l'inaspettato pareggio casalingo contro il Cagliari, ma non drammatizza troppo il mezzo passo falso della squadra nerazzurra: "Niente di strano - ha detto il numero uno della società di via Durini - il campionato è fatto di molte partite e qualcuna si pareggia".

 

"Abbiamo a che fare con avversarie forti - prosegue Moratti - La Juventus, soprattutto con Del Piero, e il Milan, che dà l'impressione di essere una squadra che può avere una certa vivacità ed essere anche divertente. Quindi dobbiamo fare molta attenzione".

 

Milan dove ha esordito David Beckham: "Ha giocato con grande umiltà, da grande professionista".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Da un inglese, agli inglesi: i campioni d'Europa e del mondo del Manchester United: "Sappiamo che i Red Devils giocano così, hanno ottimi giocatori. Ma non ci spaventa, anche se ci mette in condizione di dover stare molto attenti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -