Inter, Moratti su Ibra: "Al 90% resterà con noi"

Inter, Moratti su Ibra: "Al 90% resterà con noi"

Inter, Moratti su Ibra: "Al 90% resterà con noi"

Il giorno dopo i festeggiamenti per il 17esimo scudetto, il quarto consecutivo, il presidente dell'Inter, Massimo Moratti, non vuole pensare ai programmi futuri della squadra nerazzurra, ma vuole godersi questo ennesimo trionfo degli ultimi anni in campo nazionale. "No, non penso a nulla, se non alla partita di ieri, al campionato che abbiamo fatto. E' un piacere pensarci, anche solo per una mattinata, e quindi per adesso non penso ad un Inter più forte".

 

"L'anno prossimo - ha detto ancora Moratti - avremo impegni importanti, e saremo seri nell'affrontarli. Ma non è che oggi mi spacco la testa per l'anno prossimo".

 

Moratti risponde con un secco "no" a chi gli ha chiesto se è previsto a breve un incontro per Diego Milito. Poi la domanda si estende a Ibrahimovic, sul quale non si è capito se l'intenzione è quella di rimanere in nerazzurro: "Non ho avuto molto tempo di pensarci - ha detto Moratti - È un fatto caratteriale e poi questa è una caratteristica dell'Inter. Quindi meno male che è ritornata fuori anche ieri, altrimenti non riconoscevo la squadra e la società. Ma al 90% Ibrahimovic resterà all'Inter."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -