Inter, Zanetti: ''Cori razzisti? Ritiriamo la squadra''

Inter, Zanetti: ''Cori razzisti? Ritiriamo la squadra''

Inter, Zanetti: ''Cori razzisti? Ritiriamo la squadra''

MILANO - Ad una settimana dal big match tra Juventus e Inter, il capitano nerazzurro Javier Zanetti prende la parola in merito ai continui cori razzisti nei confronti dell'attaccante Mario Balotelli: "Se a Torino sentirò cori razzisti contro Balotelli, andrò subito dall'arbitro e chiederò la sospensione della gara". Sulla questione è intervenuto anche il presidente dell'Inter, Massimo Moratti, che si è complimentato con la dirigenza bianconera per "la solita signorilità".

 

"Ho apprezzato, sono dichiarazioni contro il razzismo giuste e accettabili - ha affermato ai microfoni di Sky -. Mi aspetto lo stesso nei confronti del giocatore, perché lui è stato colpito direttamente. Li ringrazio si sono comportati con la solita signorilità".

 

In merito ai cori: "Di certo i toni non sono stati alzati da noi, ma dagli stessi che hanno fatto una cosa gravissima e profondamente razzista. Affronterei la situazione con maggiore serietà rispetto a come non sia stata già affrontata". Il presidente ha annunciato che non sarà a Torino al seguito della squadra: "Meglio non andarci ancora". "Se ritirerei la squadra? Penso che lo farebbe il capitano", ha aggiunto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -