Inter, 'caso' Ibrahimovic: Moratti getta acqua sul fuoco

Inter, 'caso' Ibrahimovic: Moratti getta acqua sul fuoco

Non c’è nessun caso Ibrahimovic. A dirlo è il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, intervistato mentre si recava alla sede della Figc a Roma per il Consiglio federale. "Ibrahimovic? Ogni giorno bisogna trovare un problema...", ha detto il patron nerazzurro dopo che lo svedese, sostituito da Mancini durante Inter - Palermo di domenica, si era seduto in panchina deluso e arrabbiato col tecnico per la sostituzione.


All’uscita della sede della Figc, Massimo Moratti ha voluto ulteriormente precisare: “È stato un momento di nervosismo, sbagliato, che però non so neanche se fosse riferito all'allenatore o meno. Diamogli e retta e credito".


“Tutti – ha concluso il presidente - dovranno ora mantenere i nervi saldi per questo finale di stagione. Immaginate con quale serenità io possa vivere da presidente tre partite di questo genere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Inter, per la cronaca, dovrà affrontare in 10 giorni Genoa, Juventus e Lazio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -