Interlagos, pole Barrichello. Naufragano Button e Vettel

Interlagos, pole Barrichello. Naufragano Button e Vettel

Interlagos, pole Barrichello. Naufragano Button e Vettel

INTERLAGOS - Tra le nubi cariche di pioggia splende il sorriso di Rubens Barrichello. Sarà il beniamino di casa a scattare davanti a tutti nel Gran Premio del Brasile, penultima prova del mondiale di F1. Il portacolori della Brawn Gp potrà sfruttare la ritrovata pole position (gli mancava da cinque anni) per insidiare la leadership mondiale del compagno di squadra Jenson Button che non è riuscito a far meglio della 14esimo. Solo 16esimo Sebastian Vettel (Red Bull-Renault).

 

FISICHELLA SUBITO KO - Quelle di Interlagos sono state delle qualifiche travagliate, condizionate dalla pioggia battente. I piloti hanno dovuto fare i conti con l'effetto acqua-planing ed il primo a pagarne le conseguenze è stato Giancarlo Fisichella. Il pilota della Ferrari è andato in testacoda alla esse ‘Senna', chiudendo anzitempo le sue qualifiche. I commissari sono stati costretti ad esporre la bandiera rossa per togliere la F60 rimasta in mezzo alla pista.

 

NAUFRAGANO VETTEL E HAMILTON - Alla ripartenza la pioggia è continuata a cadere battente. A farne le spese, a sorpresa, sono stati due big: Sebastian Vettel, che scatterà dalla 16esima posizione, e Lewis Hamilton, che non è riuscito a far meglio della 18esima posizione alle spalle del compagno di squadra Heikki Kovalainen. Nella seconda manche Vitantonio Liuzzi (Force India) ha distrutto la sua monoposto nel rettilineo del traguardo. Per il pilota di Locorotondo nessuna conseguenza fisica.

 

BUTTON 14ESIMO - La direzione gara ha deciso di sospendere la sessione in attesa di un miglioramento delle condizioni meteo. La pioggia ha smesso di cadere e le vetture sono potute tornare in pista. Vittima illustre della Q2 è stato il leader del mondiale Button, che ha chiuso al 14esimo posto. "Ho dovuto lottare nella Q1 con il sovrasterzo, poi con il sotto sterzo. Per la gara può succedere di tutto". Subito Barrichello ha colto al balzo l'occasione.

 

QUARTO TRULLI - Per ‘Rubinho', spinto dalla Torcida, è arrivata la pole. Al suo fianco troverà la Red Bull-Renault dell'australiano Mark Webber. Ottimo Adrian Sutil, terzo con la Force India davanti alla Toyota di Jarno Trulli. Kimi Raikkonen scatterà dalla terza fila davanti alla Toro Rosso dello svizzero Sebastien Buemi. Solo settimo Nico Rosberg (Williams Toyota), costantemente in testa durante le qualifiche. Al suo fianco troverà la Bmw Sauber di Robert Kubica. Chiudono la top ten la Williams di Kazuki Nakajima e la Renault del futuro ferrarista Fernando Alonso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -