Istanbul, Massa in pole: ''Ora voglio la vittoria''

Istanbul, Massa in pole: ''Ora voglio la vittoria''

Massa in pole in Turchia

"Adesso voglio la terza vittoria". E' un Felipe Massa raggiante quello al termine delle qualifiche del Gran Premio di Turchia, quinta prova del mondiale di Formula Uno. Il brasiliano della Ferrari, dopo aver ottenuto in Q1 il nuovo record della pista in 1'25''994, ha centrato la sua terza pole position all'Istanbul Park, la seconda stagionale e l'undicesima in carriera, con il crono di 1'27''617, respingendo gli assalti delle McLaren Mercedes di Heikki Kovalainen (1'27''808) e di Lewis Hamilton (1'27''923), rispettivamente al secondo e al terzo posto, e del compagno di squadra Kimi Raikkonen, solo quarto (1'27''936).

 

"Posso dire che è stato un giro eccezionale - ha spiegato il paulista nel corso della conferenza stampa post-qualifiche-. Nella seconda manche non sono riuscito a far bene per colpa del traffico, mentre in Q3 sono riuscito a scaldare bene i pneumatici. Nella seconda uscita sono riuscito a far quel piccolo miglioramento che mi è valso la pole. E' un ottimo risultato".

 

Massa si dal 2006 ha avuto un ottimo feeling con l'"Istanbul Park": "E' un circuito fantastico - ha dichiarato il ferrarista - lo trovo eccezionale. Le curve 7 ed 8 sono una vera sfida. E' un tracciato tecnico". Ora il brasiliano spera di ripetersi in casa. "Assolutamente - ha esclamato -, spero nel successo e di fare una gara senza errori. Ho grandi aspettative, ma non sarà semplice. La concorrenza è più che mai agguerrita. Cercherò di trarre il massimo dalla macchina e dalle gomme".

 

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -