Italia nei guai, con la Nuova Zelanda è solo 1-1

Italia nei guai, con la Nuova Zelanda è solo 1-1

Italia nei guai, con la Nuova Zelanda è solo 1-1

Si complica e non poco il cammino dell'Italia ai Mondiali in Sudafrica. Per conquistare gli ottavi servono tre punti contro la Slovacchia. A Nelspruit gli azzurri non sono andati oltre un deludente 1-1 con la modesta Nuova Zelanda. A passare in vantaggio sono stati i neozelandesi con Smeltz, in sospetta posizione di fuorigioco, che al 7' ha approfittato di uno svarione difensivo di Cannavaro per battere Marchetti. Al 27' il palo di Montolivo, poi il pareggio di Iaquinta su rigore.

 

Giusto il penality fischiato per un fallo di Smith su De Rossi. Nella ripresa Marcello Lippi ha rivoluzionato la squadra, inserendo Camoranesi e Di Natale al posto di Pepe e Gilardino. Al 60' dentro anche Pazzini al posto di Marchisio. Poche le emozioni. Il primo squillo è di Montolino al 69' con una conclusione da fuori, ma Paston non si è fatto cogliere impreparato. All'82' brivido per la porta azzurra, con Wood vicinissimo al 2-1. Sul Camoranesi si è visto deviare in calcio d'angolo una bella conclusione dal solito Paston.

 

Inevitabile la delusione del ct Lippi: "Non siamo stati molto fortunati - ha esordito -. Anche questa volta la prima volta che gli avversari buttano la palla in area hanno fatto gol. Poi abbiamo raddrizzato ma questa era una partita da vincere". Sotto accusa il reparto offensivo: "Non è sempre una questione di reparti, ma chiaramente qualcosa di più dobbiamo fare."

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -