Juventus, Ranieri non molla la Coppa Italia: "Voglio vincerla"

Juventus, Ranieri non molla la Coppa Italia: "Voglio vincerla"

Juventus, Ranieri non molla la Coppa Italia: "Voglio vincerla"

TORINO - C'è chi la snobba, chi fa giocare le riserve, chi la ritiene solamente un peso. Ma Claudio Ranieri pensa tutt'altro della coppa Italia, che è uno degli obiettivi dichiarati della Juventus, e lo dimostra parlando ai microfoni della sfida secca a Torino contro il Catania di Walter Zenga. "E' una partita da vincere, nei novanta minuti, ai supplementari o ai calci di rigore - dice il tecnico bianconero - ci teniamo, vogliamo essere la prima squadra ad arrivare a dieci trionfi in coppa Italia".

 

"Il Catania - prosegue Ranieri - sta facendo un ottimo campionato e credo che ormai non ci siano più squadre che stanno lì ad aspettare. Sono bravissimi a chiudersi, ma anche a ripartire, e penso che anche contro di noi faranno lo stesso".

 

"Cercherò di mettere in campo la migliore formazione possibile, senza rischiare però alcuni giocatori come Chiellini, Nedved o Marchisio, che per precauzione è meglio che stiano fuori".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i non convocati anche i vari Camoranesi, Iaquinta, Knezevic, Salihamidzic e Zebina. Torneranno invece Buffon e Cristiano Zanetti, e ci sarà spazio a partita in corso per Giovinco (a meno che non sia preferito dall'inizio a Del Piero), Poulsen e Ariaudo. Mentre gli altri, "preferisco continuino a giocare, perché solo cosi' possiamo ritrovare il ritmo di una partita ogni tre giorni".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -