Kakà al Milan a gennaio? La pazza idea di Berlusconi

Kakà al Milan a gennaio? La pazza idea di Berlusconi

Kakà al Milan a gennaio? La pazza idea di Berlusconi

MILANO - Kakà al Milan a gennaio? Il presidente Silvio Berlusconi e l'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani stanno lavorando alla clamorosa ipotesi. Il brasiliano, attualmente infortunato, non ha mai legato con Josè Mourinho. Lo ‘Special One' sta dando forma al suo progetto intorno alle qualità di Oezil, Di Maria, Ronaldo e Higuain. Il quadro esclude la presenza dell'ultimo Kakà, incostante, sempre infortunato, imbronciato.

 

L'arrivo di Kakà diventerebbe necessario in caso di cessione di Ronaldinho, sul quale non mancano le voci, provenienti soprattutto dagli Stati Uniti e da Los Angeles. L'ex Pallone d'oro ci starebbe pensando seriamente. In uscita dal Milan sarebbe anche Andrea Pirlo, in scadenza nel 2011. Chelsea e Barcellona da tempo seguono il centrocampista. L'ad Galliani non avrebbe fretta nel rinnovargli il contratto. Il divorzio non sembra impossibile.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -