Kovalainen il miracolato: ''Punto a correre in Turchia''

Kovalainen il miracolato: ''Punto a correre in Turchia''

MONTMELO’ – E’ già di buon umore Heikki Kovalainen, il pilota della McLaren Mercedes rimasto illeso in un terribile incidente durante il Gran Premio di Spagna, quarta prova del mondiale di Formula Uno. Il finlandese, che ha ammesso di aver un po’ di mal di testa ed il torcicollo, ha trascorso la notte all’ospedale di Barcellona dove lunedì è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti, di esito positivo. “Spero di rimettermi il più presto possibile per superare l’esame dei medici della Fia e poter partecipare al Gran Premio della Turchia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dello schianto, Kovalainen non ricorda nulla. “Occorre aspettare ulteriori controlli sulla monoposto per poter confermare l'esatta causa – ha dichiarato il finlandese -. Quello che conta è che l'abitacolo abbia resistito all'urto violento. Bisogna dare merito anche alla squadra per questo”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -