Kubica, la paura è passata. Il primario: ''Risponde bene alle terapie''

Kubica, la paura è passata. Il primario: ''Risponde bene alle terapie''

Kubica, la paura è passata. Il primario: ''Risponde bene alle terapie''

PIETRA LIGURE (Savona) - Migliorano le condizioni di Robert Kubica, il portacolori della Lotus Renault rimasto gravemente ferito domenica mattina durante il rally "Ronde di Andora" in provincia di Savona. Il 26enne di Cracovia, ha assicurato il primario del reparto di rianimazione del Santa Corona di Pietra Ligure, dove il polacco è ricoverato, Giorgio Barabino, "risponde positivamente alle terapie, è cosciente e le sue condizioni sono stabili".

 

Notizia confortanti arrivano anche per quanto concerne la mano destra, maciullata nello schianto. Kubica muove le dita, aumentando così le speranze di rivederlo al volante di una monoposto. Il pilota sarà sottoposto nei prossimi giorni ad una serie di microinterventi per completare la sistemazione delle fratture subite nello chianto. In particolare Kubica dovrà essere operato al gomito e alla spalla.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -