L'instancabile Sissoko 'fermato' dal Ramadan

L'instancabile Sissoko 'fermato' dal Ramadan

L'instancabile Sissoko 'fermato' dal Ramadan

C'è voluto il Ramadan per fermare Mohamed Sissoko. L'instancabile centrocampista maliano della Juventus è apparso scarico contro il Cagliari, dopo una prestazione super in Champions League contro lo Zenit San Pietroburgo. Il bianconero è infatti un musulmano praticante, e l'Islam gli vieta di toccare acqua e cibo durante il giorno per tutto il nono mese dell'anno.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un problema per il giocatore, al quale comunque la Juventus non ha impedito di vivere il Ramadan. Ma, per fortuna dei bianconeri, settembre sta per finire e da ottobre Ranieri potrà contare sul ‘solito' Momo a centrocampo. Sissoko che ha ammesso il suo scarso stato di forma "Sono stanco, l'ho detto ai miei compagni. A Cagliari non sono stato all'altezza e mi dispiace".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -