La denuncia di don Ciotti: la mafia controlla il calcio

La denuncia di don Ciotti: la mafia controlla il calcio

La denuncia di don Ciotti: la mafia controlla il calcio

La mafia controlla il mondo del calcio. E' la denuncia di don Luigi Ciotti, presidente di Libera. "Mi stupisco di chi si stupisce - ha affermato -. Da sempre le mafie hanno controllato sul territorio le squadre di calcio. E oggi più che mai gestiscono il calcio scommesse, condizionano le partite, usano lo sport per cementare legami della politica, riciclano soldi".

 

"E' necessario rompere i silenzi - ha affermato don Ciotti -, avere il coraggio della denuncia seria e documentata ricordando le tante piccole squadre e realtà locali che non hanno perso la trasparenza e la lealtà nel loro agire quotidiano".

 

"Le mafie - ha concluso Don Ciotti - usano il calcio giovanile per arruolare nuova manovalanza. Possedere una squadra di calcio rappresenta in tante realtà un fiore all'occhiello, una testimonianza di prestigio e soprattutto strumento di controllo del territorio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -