La Juve continua la corsa europea. Nel segno di Del Piero

La Juve continua la corsa europea. Nel segno di Del Piero

La Juve continua la corsa europea. Nel segno di Del Piero

TORINO - La magia numero 275 di Alex Del Piero con la maglia della Juventus ha regalato ai bianconeri l'accesso alla fase a gironi dell'Europa League a spese dello Sturm Graz. Una perla che ricorda quella di Tokyo in occasione della Coppa Intercontinentale del 1996: doppia finta sul difensore, e destro a rientrare con la sfera che si infila nell'angolo alto alla sinistra del portiere. La squadra di Gigi Delneri, ancora poco brillante, ha rischiato grosso nel primo tempo.

 

Kienast ha sfiorato la rete in un paio di circostanze, ma a metter paura è stato il palo colpito da Szabics. A scuotere i bianconeri è stato capitan Del Piero, vicinissimo all'1-0 con un destro incrociato stampatosi sul palo. Il goal partita è arrivato al 75'. Nel finale, orfana di Amauri infortunatosi (a rischio la trasferta di Bari), la Juventus ha sfiorato il raddoppio con Lanzafame, Pepe e Martinez.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -