La Mercedes lascia la McLaren e compra la Brawn Gp

La Mercedes lascia la McLaren e compra la Brawn Gp

La Mercedes lascia la McLaren e compra la Brawn Gp

LONDRA - Un colpo di scena scuote il mondo di F1. La Mercedes ha ufficializzato l'acquisto delle quote di maggioranza della Brawn Gp, la scuderia che nel 2009 ha conquistato sia il titolo Piloti con Jenson Button che quello Costruttori. La casa di Stoccarda, ha affermato Norbert Haug, cederà il 40% del team di Woking in suo possesso entro la fine della stagione 2011. La Mercedes fornirà o motori alla McLaren fino al 2015: "abbiamo trovato una soluzione pacifica", ha detto Haug.

 

Ma tra i proprietari dell'ormai ex Brawn Gp non c'è solo la Mercedes. La Casa tedesca avrà in suo possesso il 45,1% della squadra. Il 30%, invece, finirà ad Aabar, fondo di investimenti di Abu Dhabi. Il restante 24.9% continuerà ad appartenere agli attuali azionisti. La nuova scuderia si schiererà nel Mondiale 2010 con il nome di Mercedes Grand Prix. Ross Brawn rimarrà il boss della squadra.

 

Non è stata ancora definita la situazione relativa ai piloti: al momento sono in corso contatti con due Nico Rosberg e Nick Heidfeld. Non è esclusa la pista che porterebbe a Kimi Raikkonen. Il neo campione del mondo, Jenson Button, non ha ancora rinnovato il contratto perché ha chiesto un cospicuo aumento: non è escluso che l'inglese finisca alla McLaren al fianco di Lewis Hamilton.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -