La promessa di Kubica: ''Tornerò più forte di prima''

La promessa di Kubica: ''Tornerò più forte di prima''

La promessa di Kubica: ''Tornerò più forte di prima''

PIETRA LIGURE (Savona) - "Torno entro fine stagione e sarò ancora più forte di prima". E' il regalo che promette Robert Kubica al popolo della Formula Uno. Il polacco della Lotus Renault ha parlato a "La Gazzetta dello Sport" per la prima volta dopo il terribile schianto nel rally di Andora, in provincia di Savona, dove ha riportato fratture multiple.

 

Kubica, che non ricorda nulla dell'incidente nel quale ha rischiato la vita, si è detto dispiaciuto per quello che è accaduto. "Mi sono ritrovato in ospedale, mi ha spiegato tutto il mio manager (Daniele Morelli, ndr)".

 

Per il 26enne di Cracovia questa brutta esperienza servirà per tornare più forte di prima. Dopo il bruttissimo incidente nel 2007 nel Gran Premio del Canada, ha evidenziato, "sono più forte come guidatore, come testa. E anche stavolta sarà così, quando tornerò fisicamente a posto".

"Un pilota - ha spiegato - non è solo acceleratore e volante, è qualcosa di più. C'è differenza tra chi guida all'80% e chi al 95%: in quel 15% in più ci sono le capacità e le motivazioni che ti vengono fuori".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -