La prova tv inchioda Eto'o: tre giornate di squalifica

La prova tv inchioda Eto'o: tre giornate di squalifica

La prova tv inchioda Eto'o: tre giornate di squalifica

MILANO - E' stata punita con tre giornate di squalifica la testata di Samuel Eto'o all'avversario del Chievo, Cesar, durante la partita di domenica scorsa al ‘Bentegodi' persa dai campioni d'Italia e d'Europa per 2-1. L'attaccante camerunense è stato giudicato sulla base della prova tv. Per il giudice sportivo si è trattato, da parte del bomber nerazzurro, di "condotta violenta", che si è manifestata per ""l'intenzionalità e la potenzialità lesiva".

 

Eto'o "con mossa repentina" ha raggiunto nei pressi dell'area di rigore del Chievo Cesar, "chinando in avanti il capo" e colpendolo con una testata al petto. Secondo il giudice è stato "palese" "il preordinato intento di colpire l'avversario e parimenti evidente è l'energia impressa al colpo inferto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -