La Superbike sbarca a Misano, Giugliano: "La Panigale dovrebbe adattarsi alla pista"

Giugliano sta gradualmente ritrovando la giusta forma fisica dopo l'influenza che lo ha debilitato nel precedente appuntamento di Sepang, in Malesia

Dopo il round di Imola, il team Ducati si appresta ad affrontare la seconda gara di casa. A poche settimane dal World Ducati Week, in programma dal 18 al 20 luglio, la casa di Borgo Panigale si presenta a Misano Adriatico per il settimo round del campionato Superbike. C'è tanta attesa per Davide Giugliano, a caccia del primo successo con la 1199 Panigale: "Misano è un circuito che mi piace tanto. L’anno scorso non abbiamo corso qui, ma ho dei bei ricordi del 2012, quando ho fatto un bel podio, in compagnia di Biaggi e Checa".

"E’ una buona pista che dovrebbe essere adatta alla nostra moto - chiosa il talento romano -. Ci sarà comunque da lavorare duro durante il weekend per prepararci al meglio per le gare di domenica". Giugliano sta gradualmente ritrovando la giusta forma fisica dopo l'influenza che lo ha debilitato nel precedente appuntamento di Sepang, in Malesia: "Quando sono tornato in Italia ho avuto bisogno di qualche giorno per riprendermi. Fortunatamente comincio a sentirmi meglio adesso".

Attesa anche per Chaz Davies: "Potrebbe essere una buona pista per la Panigale, ma come abbiamo visto a Sepang il nostro problema principale in questo momento è mantenere il grip quando fa molto caldo - ha osservato il gallese -. Quindi continueremo a lavorare per migliorare il grip sulla parte laterale esterna delle gomme, in preparazione per le gare".

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -