La tragedia di Simoncelli, Bersani (Pd): "Morte insulto alla gioventù"

La tragedia di Simoncelli, Bersani (Pd): "Morte insulto alla gioventù"

La tragedia di Simoncelli, Bersani (Pd): "Morte insulto alla gioventù"

"Una morte che ci lascia attoniti. Un insulto irrimediabile alla gioventù e al coraggio. Ai famigliari e agli amici le mie più sentite condoglianze." Così il segretario nazionale del Pd, Pier Luigi Bersani ricorda Marco Simoncelli il campione di moto di Cattolica scomparso domenica nel terribile incidente nel Gran Premio della Malesia a Sepang. Messaggi di lutto sono arrivati anche da tutte le squadre di serie A, che domenica hanno giocato col lutto in braccio.

 

Anche Lorenzo Jovanotti ha lasciato un messaggio nella sua pagina di Twitter. "Ciao Marco. Grande campione Persona strepitosa. Energia, entusiasmo, talento, allegria, passione. Ciao Marco. Ciao Sic. Un abbraccio alla famiglia". "Non ci sono parole in un giorno così - ha scritto l'ex campione del mondo Jorge Lorenzo, assente a Sepang per i postumi di un incidente a Phillip Island -. Ci mancherai. Riposa in pace Marco".

 

Cordoglio anche dal Misano World Circuit: "E' impossibile trovare una parola, un pensiero, qualcosa che possa dare l'idea del dolore che sta provocando in tutti noi la morte di uno dei volti più belli dello sport mondiale - esordisce il messaggio -. Abbiamo avuto la fortuna di averlo avuto spesso vicino, di essere contagiati dal suo amore per la vita e per le moto, di conoscerne l'umanità immensa, quella che si percepisce dalle piccole cose, dalle piccole attenzioni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marco Simoncelli, continua il Misano World Circuit, "è stato uno dei figli più fantastici di questa terra che vibra e che si entusiasma per una corsa in moto. E' un dolore impossibile da sopportare. Trasmettiamo le nostre condoglianze alla famiglia, a Kate, a tutto il team. Marco è ancora vivo dentro di noi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -