Le certezze di Lippi: "Inter favorita, e Kakà resta a Milano"

Le certezze di Lippi: "Inter favorita, e Kakà resta a Milano"

Le certezze di Lippi: "Inter favorita, e Kakà resta a Milano"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' ancora l'Inter la favorita numero uno per la vittoria finale, ma l'inaspettata sconfitta con l'Atalanta ha riaperto il campionato e alimentato le speranze di scudetto di Milan e Juventus. Anche Marcello Lippi vede i nerazzurri ancora come favoriti: "Sarà ancora molto lunga la corsa allo scudetto - ha detto il tecnico della nazionale - e l'Inter è la favorita. Ma se lo deve sudare. Il campionato non è riaperto semplicemente perché non era chiuso anche prima. Sei punti in più o quattro o tre non sono una certezza: i nerazzurri se la dovranno vedere con Juve e Milan".

Non poteva mancare un accenno sulla questione Kakà: "Non so il Milan vacilla di fronte a una offerta del genere, aspetto di vedere - dichiara Lippi - Certo gli sceicchi si sono innamorati del calcio occidentale e vogliono costruire delle squadre con risorse economiche a cui noi non siamo più abituati, ma secondo me il giocatore resterà a Milano".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -