Le Mans, dominio Rossi: ''Da Yamaha segnale incredibile''

Le Mans, dominio Rossi: ''Da Yamaha segnale incredibile''

Le Mans, dominio Rossi: ''Da Yamaha segnale incredibile''

LE MANS - Novantesima vittoria e leadership nel campionato mondiale. Valentino Rossi è il volto della felicità al termine del Gran Premio di Francia, quinta prova del campionato classe MotoGp. Il pesarese ha dominato la corsa precedendo di poco meno di cinque secondi il compagno di squadra Jorge Lorenzo e la Yamaha del texano Colin Edwards.

 

"Il bilancio è senza alcun dubbio positivo - ha dichiarato il portacolori del team Fiat Yamaha -. Sono molto contento. In Cina sono stato veloce sin da subito e me l'aspettavo di più di vincere. Qui a Le Mans abbiamo fatto delle modifiche al warm-up ed il tecnico della Bridgestone mi ha consigliato la gomma che avrebbe funzionato meglio con queste temperature e mi sono fidato".

 

"E' andata bene - ha proseguito Rossi -. Era molto divertente guidare che avrei fatto de giri in più. L'atmosfera è bella, il team ha fatto un lavoro fantastico e la Yamaha ha dato un segnale incredibile. Come si dice in Italia, si è rimboccata le mani. Penso anche il pacchetto Yamaha-Bridgestone sia quello migliore in questo momento".

 

Rossi ora guida il mondiale con 94 punti. "Ci speravamo di esser davanti, non ero sicuro. E' una bella novità". Il pesarese ha commentato anche l'uscita di scena di Casey Stoner, terzo al momento della rottura del momento della sua Ducati: "Mi dispiace per lui, ma il campionato è molto lungo ed è presto dire che è tagliato fuori".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -