Le scuse di Blatter per gli "evidenti errori" arbitrali

Le scuse di Blatter per gli "evidenti errori" arbitrali

Le scuse di Blatter per gli "evidenti errori" arbitrali

Ha parlato di "evidenti errori" il presidente della Fifa, Joseph Blatter, nel chiedere scusa all'Inghilterra e al Messico dopo le polemiche per le decisioni arbitrali che le hanno messe in difficoltà negli ottavi di finale del Mondiale sudafricano. E di nuovo si ragionerà sull'utilizzo della tecnologia durante le partite in aiuto agli arbitri, specialmente sulle linee di porta, nel summit della Federazione internazionale a luglio a Cardiff.

 

"Con un sistema assolutamente accurato e non complicato sarei favorevole, ma gli attuali sistemi, con tutto il rispetto per le aziende che li hanno ideati, non danno queste garanzie", sottolinea il numero 1 della Fifa. Si va verso una nuova linea, dopo il goal Lampard non concesso all'Ighilterra, nonostante la palla avesse superato non di poco la linea della porta tedesca e dopo il clamoroso fuorigioco di Tevez, nella prima rete dell'Argentina contro il Messico.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -