Libere Gp Turchia, Alonso vola nel bagnato. Vettel distrugge la sua Red Bull

Libere Gp Turchia, Alonso vola nel bagnato. Vettel distrugge la sua Red Bull

Libere Gp Turchia, Alonso vola nel bagnato. Vettel distrugge la sua Red Bull

ISTANBUL - Pioggia a go go nel primo turno di prove libere del Gran Premio della Turchia, quarto round del mondiale di F1. La migliore prestazione è stata realizzata dalla Ferrari di Fernando Alonso in 1'38''670, che ha inflitto oltre un secondo e quattro decimi alle Mercedes Gp di Nico Rosberg e Michael Schumacher. La sessione è stata interrotta temporaneamente per un brutto incidente che ha visto protagonista suo malgrado il leader del campionato Sebastian Vettel.

 

Il tedesco è incappato nel primo errore della stagione, perdendo il controllo della sua Red Bull alla Curva 8. Dopo esser scivolato su un cordolo, è finito lateralmente contro le protezioni. Il campione del mondo è uscito indenne dalla sua vettura, che ha riportato danni sul lato destro. Bene sul bagnato invece le due Renault, con Nick Heidfeld e Vitaly Petrov al quarto e quinto posto. Alle loro spalle la Sauber di Kamui Kobayashi e la Ferrari di Felipe Massa, quest'ultimo a 2.027 da Alonso.

 

Completano  la top ten le Toro Rosso del collaudatore Daniel Ricciardo e dello svizzero Sebastien Buemi e la Force India del tester Nico Hulkenberg. Solo undicesima l'altra Red Bbull di Mark Webber, mentre in casa McLaren Mercedes Lewis Hamilton e Jenson Button hanno preferito non correre rischi, completando poche tornate.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -